Home / Produttività / Produttività Business / Stai per lanciare un progetto? Ecco 3 suggerimenti per risparmiare +10.000 Euri!
lanciare un progetto
lanciare un progetto

Stai per lanciare un progetto? Ecco 3 suggerimenti per risparmiare +10.000 Euri!

Se stai per avviare una nuova impresa, un’attività da libero professionista, o vuoi creare una nuova azienda… ecco, modestie a parte sei davvero fortunato.

In tutto il web non potevi trovare articolo più utile ed indicato alla tua situazione.

Troverai dei consigli pratici da applicare adesso, che potrebbero aumentare di almeno 3 volte il rendimento della tua nuova impresa, e che sopratutto ti potrebbero far risparmiare qualche migliaia di euro.

Ti racconto un attimo che casino che ho combinato…

Allora in periodo di crisi piena e continua, io avevo deciso di lanciare la mia prima azienda, perché da giovane scriteriato me ne fregavo di una analisi di mercato ben approfondita…

Decisi di lanciare il mio primo studio di personal training, e siccome avevo a disposizione un immobile con parecchie stanze, perché non aprire le altre stanze a medici, fisioterapisti, e altre professioni che volevano affitto a tempo non indeterminato?

Quindi aprii una SRL, convinto di fare una grande impresa!
D’altronde mi bastavano 2 stanze affittate a 8 ore al giorno per poter fare un po di soldi…

Peccato che non avevo considerato la difficoltà nell’acquisire questi professionisti che mi avrebbero pagato (dovevo praticamente fare marketing verso di loro)…
Non avevo considerato le spese di una srl e il fatto che ci sarebbe stato ben poco di detraibile…
Non avevo considerato che la maggior parte dei professionisti ha la possibilità di appoggiarsi gratis in molti centri se lavorano part-time e lasciano una percentuale…

In pratica avevo completamente mancato la fase di ANALISI & PIANIFICAZIONE del modello di business.
NON avevo fatto nessun tipo di business plan…

Mi ero praticamente gettato nella fossa dei leoni, senza nessun tipo di arma per potermi difendere… ah beati errori di gioventù! 🙂
L’impresa è finita velocemente con una chiusura della SRL e parecchi soldi buttati… poi ovviamente ho cambiato completamente modello di business e ormai tutto va a gonfie vele da anni.

Quindi ecco 3 suggerimenti che puoi attuare per risparmiare migliaia di euro quando ti lanci in una nuova impresa

  1. ANALIZZA IL MERCATO NEL QUALE VUOI ENTRARE:
    Questo è un passaggio FONDAMENTALE, devi entrare nella testa del tuo potenziale cliente, devi capire prima chi saranno i contatti che dovrai attirare con il tuo marketing, quali sono le leve emotive per vendere il tuo prodotto/servizio, e sopratutto se c’è richiesta del tuo prodotto o servizio.Per analizzare il mercato puoi fare ricerca con google delle parole chiave che ti vengono in mente correlate al tuo business.

    Nel mio caso avrei dovuto cercare ad esempio “affitto studio medico palermo” “studio medico palermo” ecc, e capire se c’erano tanti studi già attivi, quanti di questi affittavano stanze, se c’erano proposte di affitto nei portali immobiliari… Un’altra cosa che puoi fare è entrare su Facebook, e cercare gruppi di persone che siano fan dei tuoi prodotti o servizi futuri.

    Esempio: vuoi lanciare un ecommerce di magliette motivazionali. Cerca su face se c’è gente appassionata di motivazione, c’è gente che parla di questi temi in alcuni gruppi dedicati, ecc.

  2. PIANIFICA IL TUO BUSINESS FUTURO:
    Questo processo si chiama “Business Plan”
    Quello che dovrai fare è ideare un documento, dove metti per iscritto un piano ben preciso di come sarà la tua azienda o attività una volta sviluppata.

    > Quali sono i competitors sul mercato?

    > Quali sono i prodotti/servizi che vendi?

    > Quali sono i metodi di marketing adatti a raggiungere i contatti nella tua nicchia?

    > Quali sono i prezzi medi di mercato, e il modello di pricing che puoi applicare tu?

    > Quali sono le potenzialità di fatturato mensile/annuale con i numeri “realistici” che pensi si possano fare? -> ti spiego meglio, se apri una palestra dove ci entrano 100 persone in totale (chessò un piccolo centro di arti marziali) e ognuna di queste ti paga 99€ al mese, il massimo che potrai fare da questo servizio in abbonamento è di 9.990€ al mese.

  3. CHIARISCI BENE QUALI SONO LE ATTIVITA’ DA SVOLGERE:
    Devi impostare chiaramente tutte le attività che verranno svolte all’interno della tua attività.
    Non ti sto parlando dei corsi di una palestra ad esempio…

    …Ti sto dicendo di impostare TUTTI i compiti che ogni singolo ruolo dovrà svolgere, e creare un manuale operativo per ciascuno di questi.Esempio: ho una palestra, quante persone ci lavoreranno dentro e che ruoli avranno?
    Quali sono i compiti che ognuno di questi ruoli deve svolgere?

    Esempio: il trainer di sala pesi, ne servono 3, ognuno svolge questi ruoli: monitoraggio della sicurezza degli attrezzi, monitoraggio sicurezza clienti in sala, spiegazione esercizio clienti, creazione schede di allenamento mensili al cliente, ecc.

    Dopo che avrai scritto tutti i ruoli, e tutti i compiti, imposta per ciascuno di questi tutte le PRIORITA’.
    Quindi per ogni ruolo, quale delle attività è primaria e quale secondaria? Quale deve essere svolta sempre dandogli la precedenza rispetto alle altre?Infine struttura il modo corretto per MONITORARE se queste attività vengono svolte in modo corretto.
    Devi quindi, ancora prima di lanciare il tuo progetto/attività, impostare gli indicatori chiave di performance che dovrai controllare se le persone delegate stanno svolgendo bene il loro ruolo.

    Quindi quale è ogni indicatore che un venditore ad esempio deve monitorare, e che tu poi dovrai controllare se viene rispettato il target obiettivo?
    Esempio: venditore deve monitorare: quante telefonate fa, quanti appuntamenti fa, quanti contatti converte in vendite, quanto è il valore medio della vendita, quanto è il fatturato giornaliero, ecc. poi in base alla tua attività e modello di business puoi aggiungerne molti altri.

Questi 3 step fondamentali ti daranno una marcia in più ancora prima di lanciare la tua attività, probabilmente risparmierai migliaia di euro, e tutto questo avendo semplicemente letto questo articolo bomba gratuito 😉

Se vuoi approfondire tutto questo, ho creato una guida bomba per triplicare i profitti di qualsiasi business (ne son quasi sicuro) e sopratutto una serie di 3 video che ti svela la formula 5P per aumentare i profitti lavorando ancora meno tempo, e puoi accedere a tutto questo gratis cliccando sull’immagine sottostante:

Nuovo di PerformanceTop? Comincia da qui

Guarda anche

perché dormire è importante per la produttività i consigli efficaci

Perché Dormire è Importante Per la Produttività? I consigli efficaci

Perché Dormire è Importante Per la Produttività? – Andiamo a scoprire perché dormire ci rende …

come gestire una azienda efficacemente ecco alcuni consigli

Come Gestire una Azienda Efficacemente? Ecco alcuni consigli

Come Gestire una Azienda Efficacemente? – Sei un imprenditore e vuoi scoprire quali sono i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *